Condividilo

scrive Magiar Nezmet (1/6/2019)

Lo psicologo e pensatore pubblico canadese Jordan Peterson ha messo in dubbio la compatibilità dell’Islam con la società democratica. “Non mi è chiaro come l’Islam sarebbe compatibile con la democrazia”, ​​ha detto il celebre intellettuale in un’intervista al quotidiano ungherese Magyar Nemzet. “Non abbiamo prove”. Ha detto di aver non aver mai osservato un “esempio positivo di una democrazia musulmana indipendente di successo”, invocando anche il record generalmente debole dei paesi musulmani sulla libertà e la corruzione nelle classifiche internazionali. “Quindi c’è un problema fondamentale che sfortunatamente non si può discutere”, ha detto Peterson.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here