ControVerso

"Il 90 per cento di ogni cosa sono cazzate" (Theodore Sturgeon)

Chi siamo

“Il 90 per cento di ogni cosa sono cazzate”. Così lo scrittore di fantascienza Theodore Sturgeon (1918-1985) rispondeva, all’inizio degli anni Cinquanta, a quegli intellettuali che deridevano la letteratura popolare. Il motto è ancora valido, diremmo tra l’altro empiricamente dimostrato dallo stato di salute del giornalismo italiano. Da qui ci è venuta l’idea di abbozzare questa piattaforma online.  Con due obiettivi, per ora. Primo, tenere in allenamento lo spirito critico in tempi di ammucchiate ideologiche. Secondo, garantire diritto di cittadinanza a idee di fatto vietate ai lettori italiani: dall’Europa agli Stati Uniti, passando per Israele, la demografia, l’immigrazione e tutto quello che c’è di nuovo sul fronte occidentale, senza farci mancare quanto di più controverso incontreremo nel panorama intellettuale mondiale.

Giulio Meotti e il collettivo di Controverso Quotidiano

Theme by Anders Norén